Calamarata Estiva

Ecco una versione estiva della calamarata, delicatissima e profumatissima grazie alle erbe fresche che in questo periodo non mancano sul mio terrazzo! Bon appétit Virginie

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr di pasta tipo calamarata;
  • 1 calamaro di circa 300 gr;
  • 1 zucchina;
  • 10 pomodorini;
  • olio extravergine di oliva qb;
  • 1 bustina di zafferano;
  • erbe fresche tritate a piacere:  prezzemolo, erba cipollina, dragoncello e mezzo spicchio di aglio;
  • 1 spicchio di aglio;
  • sale, pepe.

Preparazione a modo mio:

Per prima cosa pulisco il calamaro che taglio ad anelli. In una padella soffriggo l’aglio in alcune cucchiaiate di olio extravergine di oliva ed unisco gli anelli di calamaro un pizzico di sale e proseguo la cottura  per alcuni minuti a fuoco vivace. Taglio la zucchina a julienne che sbollento per alcuni secondi in acqua bollente. Lesso la calamarata in acqua bollente salata e profumata con una bustina di zafferano. Nel frattempo taglio i pomodorini a metà e trito le mie erbe aromatiche insieme ad un po di aglio fresco. Scolo la calamarata e la raffreddo sotto l’acqua fredda; in una terrina condisco la pasta con gli anelli di calamaro, i pomodorini, la julienne di zucchina, le erbe aromatiche ed infine con olio extravergine di oliva ed una spolverata di pepe nero.

Calamari ripieni al Forno

Ingredienti:

  • 8 calamari;
  • 200 gr di mollica di pane raffermo;
  • 2 cucchiai di grana o pecorino grattugiato;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 cucchiaio di capperi;
  • vino bianco secco qb;
  • olio di oliva qb;
  • sale, pepe qb.

Preparazione:

Pulite e spellate i calamari, staccate le teste e svuotateli. Tritate i tentacoli e rosolateli nell’olio di oliva,  quindi bagnateli con un pò di vino e lasciate evaporare. Aggiungete la mollica di pane, il formaggio grattugiato un trito di aglio e prezzemolo, i capperi, una presa di sale e un pizzico di pepe, quindi ammorbidite il composto con olio d’oliva e farcitevi le sacche dei calamari. Chiudete le aperture con degli stuzzicadenti e disponete i calamari in una teglia imburrata, irrorate con un filo di olio d’oliva, infornate a 180°, per 20 minuti o piu in base alla grandezza dei calamari. (Quelli in foto ad esempio sono rimasti in forno per 30′)

[ad]