Linguine al pesto di peperoni dolci e trigliette

pestopeperoni

 

Come ben saprete io adoro i pesti… ed ho scelto questa semplice ricetta per ricominciare a scrivere dopo molto tempo di inattività. E’ una ricetta deliziosa, veramente fresca e profumatissima. L’ho abbinato alle trigliette, la volta scorsa invece con dei gamberoni appena saltati…  e davvero molto versatile! La ricetta è per 4 persone, ma se ne avanza un po’ condite delle bruschette per un aperitivo sfizioso ed in sintonia con la pasta. Se proprio non sapete cosa farci, congelatelo … io faccio così!

Ingredienti per 4 persone:

Per il pesto di peperoni:

  • 2 peperoni gialli puliti e pelati;
  • 60 g di pinoli;
  • 100 g di parmigiano reggiano ;
  • 60 g di pecorino romano;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 2/3 cucchiai di olio extra vergine di oliva;
  • sale qb.

Per le trigliette:

  • filetti di triglie qb;
  • olio extra vergine di oliva;
  • 1 spicchio di aglio in camicia;
  • 1 rametto di timo fresco;
  • sale qb.

Preparazione a modo mio:

In un mixer frullo tutti gli ingredienti, aggiungo a filo l’olio extra vergine di oliva fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea con la quale poi andrò a condire le linguine. Volendo, qualora fosse necessario, è possibile ammorbidire il pesto con l’acqua di cottura della pasta. Pulisco e sfiletto le trigliette quindi in un padellino scaldo un cucchiaio di olio e vi faccio soffriggere lo spicchio di aglio ed il rametto di timo fresco. A questo punto elimino aglio e timo ed aggiungo i filetti delle trigliette tagliati in piccoli rombi; porto a cottura e aggiusto di sale alla fine. Condisco le linguine con il pesto, e guarnisco il piatto con le trigliette.

Published by

8 thoughts on “Linguine al pesto di peperoni dolci e trigliette

  1. Deve essere molto buona. Volevo chiederti una cosa, i peperoni sono messi a crudo e se si come fai a pelarli a crudo? Grazie.

  2. Ciao @Aless, grazie sei sempre gentilissimo!
    Ciao @Grazia, benvenuta! In effetti questo pesto è delizioso, i peperoni sono crudi e privati della pelle semplicemente con il pelapatate. Non è poi cosi difficile 😉 Fammi sapere a presto.

  3. Ciao Virginie, che bello rileggerti! proprio in questi giorni ti pensavo e mi chiedevo cosa stessi facendo di bello! magari se hai voglia mi scrivi su messenger! A presto!

  4. ciao ho scoperto il tuo blog da poco e volevo dirti che mi piace moltissimo. comunque io i peperoni li ho abbrustoliti e poi fatto il pesto ed e’ venuto eccellente.

  5. Hi thеre to all, the contents present at
    this site are really awesome for people knowledge, well, keep up the nice work fellows.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.