Pasta Frolla di base per Crostate e Biscotti

La pasta frolla è una delle basi della pasticceria, fondamentale per ottenere crostate e biscotti friabili e croccanti. Ideale per gusci delle tartellette e per guarnizioni. Di solito preparo un impasto per circa 1 kg di pasta che, qualora sia troppo, si conserva o per 3 giorni in frigorifero oppure metto in freezer e congelo per periodi più lunghi. Ottima con qualsiasi ripieno: marmellate, nutella, crema pasticciera o qualsiasi cosa la fantasia vi suggerisca. Da sottolineare la facilità con cui potete comporre i vostri dolci grazie alla buona elasticità e malleabilità dell’impasto.

Ingredienti per circa 1 kg di pasta frolla:

  • 600 gr di farina bianca di tipo 0;
  • 240 gr di zucchero semolato;
  • 300 gr di burro morbido a temperatura ambiente;
  • 2 uova intere e 2 tuorli;
  • 1 pizzico di sale;
  • la buccia di mezzo limone e mezzo arancio.

Preparazione a modo mio:

Sulla mia spianatoia setaccio la farina e formo una fontana, al centro metto lo zucchero, il burro tagliato a pezzetti ed amalgamo il tutto con la punta delle dita fino a che si formano delle grosse briciole; in una ciotola sbatto leggermente le uova e le unisco al composto ‘sbriciolato’. Lavoro l’impasto velocemente rendendolo compatto ed omogeneo; formo una palla che avvolgo nella pellicola e la lascio riposare in frigo per circa mezz’ora. A questo punto tiro la mia frolla con un mattarello fino allo spessore desiderato e quindi fodero un stampo per crostate precedentemente imburrato, buccherello il fondo della pasta con una forchetta, la copro con della carta da forno e la riempio con legumi secchi, inforno per 15 min a 180°. Quando il bordo è dorato tolgo la carta ed i legumi quindi lascio cuocere per altri 5 minuti (per asciugare bene il fondo). Lascio raffreddare completamente prima di farcire con marmellata, nutella, o quant’altro; decoro con delle strisce di pasta e inforno di nuovo per circa 15 minuti. Per le mie tartellette alla nutella non ho precotto la pasta con i legumi ma sono comunque venute buonissime.

 

 

Crostata Frangipane alle Pere

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 2oo gr di farina 00;
  • 110 gr di zucchero;
  • 80 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente;
  • 1 uovo e 1 tuorlo;
  • 1 pizzico di sale.

Ingredienti per il frangipane:

  • 100 gr di mandorle macinate (io uso quelle con la buccia, le trovo più buone ) ;
  • 100 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente;
  • 100 gr di zucchero;
  • 1 uovo;
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • 1 cucchiaio di rum (facoltativo);
  • 2 cucchiai di essenza di mandorla;

Ingredienti per le pere sciroppate:

  • 4 pere abate o williams (potete usare anche le pere allo sciroppo già pronte o usare le mele);
  • 500 ml di acqua;
  • 120 gr di zucchero di canna;
  • 1 pezzetto di cannella in stecca;
  • 1 fetta di limone;

Preparazione della pasta frolla: mescolate insieme farina e zucchero quindi disponeteli a fontana; al centro ponete il burro a pezzetti, l’uovo intero il tuorlo ed un pizzico di sale. Lavorate il tutto velocemente. Avvolgete il composto nella pellicola trasparente e mettetelo in frigo per almeno un’ora.

Preparazione delle pere sciroppate: Sbucciate e levate i torsoli dalle pere (o mele) quindi tagliatele in quattro.Mettete 500 ml di acqua in un pentolino con 120 gr di zucchero di canna, la stecca di cannella e la fetta di limone. Quando il composto bolle unitevi i pezzi di pera mantenete per 15 minuti circa.

Preparazione del frangipane: con l’aiuto di uno sbattitore (elettrico) montate il burro (non fuso!!!) con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso; a questo punto aggiungere le mandorle macinate, il cucchiaio di farina, l’uovo e l’essenza di mandorle. Mescolate accuratamente e mettete da parte.

Preparazione

Stendete la pasta frolla e adagiatela su un stampo da crostata precedentemente imburrato ed infarinato; versate il frangipane livellandolo accuratamente quindi immergetevi, dopo averle sgocciolate, le fette di pera con la parte esterna (quella vicino alla buccia) rivolta verso l’alto . Infornate a 180° per circa 25 minuti o fino a quando la torta risulterà ben dorata.

Bon Appétit