Spezzatino di vitello

Ingredienti:

  • 800 gr di carne di vitello;

  • 1 grossa cipolla;

  • 1 carota;

  • 1 gambo di sedano;

  • 2 spicchi di aglio;

  • 2 foglie di alloro;

  • 2 bacche di ginepro;

  • 1 pezzetto di cannella;

  • Brodo di carne (q.b.);

  • farina per infarinare la carne;

  • un bicchiere vino bianco;

  • sale, pepe q.b.

Preparazione:

Tagliate la carne, infarinatela e fatela rosolare in un po’ di olio e burro fintantoché non sia ben dorata, quindi sfumate con il vino bianco. Unitevi le verdure che avrete tritato grossolanamente insieme alle spezie e fate sobollire. Coprite e mantenete la cottura per circa 1 ora o almeno fino a che la carne sarà morbida, controllate ed aggiungete il brodo se il sughetto dovesse restringersi troppo. A cottura ultimata, togliete la carne, setacciate il sughetto ( che così risulterà ben denso) e servite …

Variante:

Potete unire a piacere, 20 minuti prima della fine cottura dello spezzatino, delle patate, dei funghi freschi o secchi (precedentemente sbollentati), o dei piselli.

Buon Appetito

[ad]

Ubriacatevi…

Bisogna esser sempre ubriachi. Tutto sta in questo: è l’unico problema. Per non sentire l’orribile fardello del Tempo che rompe le vostre spalle e vi inclina verso la terra, bisogna che vi ubriachiate senza tregua.

Ma di che? Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro, ma ubriacatevi.

E se qualche volta, sui gradini dun palazzo, sull’erba verde dun fossato, nella mesta solitudine della vostra camera, vi risvegliate con l’ubriachezza già diminuita o scomparsa, domandate al vento, all’onda, alla stella, all’uccello, all’orologio, a tutto ciò che fugge, a tutto ciò che geme, a tutto ciò che ruota, a tutto ciò che canta, a tutto ciò che parla, domandate che ora è; e il vento, l’onda, la stella, l’uccello, l’orologio, vi risponderanno: È lora di ubriacarsi! Per non esser gli schiavi martirizzati del Tempo, ubriacatevi; ubriacatevi senza smettere! Di vino, di poesia o di virtù, a piacer vostro!

Charles baudelaire

Spezzatino di Asino

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 gr di carne di Asino;

  • 1 grossa cipolla;

  • 1 carota;

  • gambo di sedano;

  • 2 spicchi di aglio;

  • 1 foglia di alloro;

  • 4 bacche di ginepro;

  • 1 chiodo di garofano ed un pezzetto di cannella;

  • Brodo di carne (q.b.);

  • farina per infarinare la carne;

  • un bicchiere vino rosso;

  • sale, pepe q.b.

Preparazione:

Fare colorare i pezzi di spezzatino, già infarinati, in un po’ di olio e burro fintantoché non siano ben dorati, quindi sfumarli con il vino rosso. Unitevi le verdure che avrete tritato grossolanamente insieme alle spezie e fate sobollire. Coprite e mantenete la cottura per circa tre ore o almeno fino a che la carne sarà morbida, controllate ed aggiungete il brodo se il sughetto dovesse restringersi troppo. A cottura ultimata, togliete la carne, setacciate il sughetto ( che così risulterà ben denso) e servite …

Buon Appetito

[ad]