Minestra di Ortiche

Una domenica dopo un bel giro in bici lungo l’argine del torrente mi sono fermata e, mentre osservavo il panorama, mi è venuta in mente questa minestra semplice e povera, ma delicata e ricca grazie a quel gusto selvatico delle ortiche e che ho adorato! Per la raccolta basta prendere le cime che “non” pungono e restare alla larga delle altre foglie!!! Invece del grano tenero potete usare il riso. La prossima raccolta preparerò un risotto o ancora una frittata. Vi lascio alla ricetta, buon appetito Virginie.

Ingredienti per 2:

  • 4 patate;
  • 1/2 cipolla;
  • 70 gr di grano tenero  ( Ebly cuoce in 10min);
  • 50 gr ortiche solo le  di cime;
  • sale, pepe;
  • olio extra vergine di oliva;
  • parmigiano.

Prepararzione a modo mio:

Pulisco le ortiche, trito la cipolla che lascio appassire in due cucchiai di olio extra vergine di oliva. Taglio le patate a cubetti e le aggiungo alla cipolla, faccio insaporire qualche instante quindi unisco le ortiche tritate, il grano tenero ed infine copro a filo con acqua calda. Dopo avere salato la minestra copro e lascio cuocere per circa 30 min a fiamma bassa. Servo con crostini di pane un goccio di olio extra vergine di oliva ed una spolverata di parmigiano.

 

Published by

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.