Insalata festiva con Melagrana e Mazzancolle

Ecco un’alternativa alla solita insalata; si tratta di un’insalata sfiziosa perfetta per le feste! Un antipasto molto elegante e originale condita con una vinaigrette insolita resa speciale con l’aggiunta del succo di melagrana e dall’olio Flaminio D.O.P Umbria inconfondibile per le sue caratteristiche intense, corpose e decise di olive fresche.

Suggerisco di accompagnare questo antipasto con un “Cuvée Tradizione” Caluso Spumante doc dell’azienda agricola Orsolani di San Giorgio Canavese (TO) che ho trovato delizioso!!!

Vi auguro un natale ricco di amore e serenità!

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di insalata misticanza;
  • 1 melagrana;
  • 1 carota viola tagliata a julienne;
  • 1 arancia pelata a vivo;
  • 12 mazzancolle scottate in padella rovente per pochi minuti.

Per la vinaigrette:

  • 50 ml di succo di melagrana (ho ottenuto il succo frullando mezza melagrana,  poi ho passato il composto al colino per eliminare i semini);
  • 50 ml di olio extravergine di oliva “Olio Flaminio D.O.P. UMBRIA”;
  • 1 cucchiaio di aceto di mele;
  • 1 cucchiaino di moutarde à l’ancienne (senape con i semini dentro);
  • 1 cucchiaino di sale fino.

Ho preparato questa vinaigrette emulsionando tutti gli ingredienti.

Composizione del piatto:

Su ogni piatto ho disposto un letto di misticanza, quindi ho adagiato in modo armonioso le mazzancolle, gli spicchi di arancia la carota tagliata a julienne, ho condito con la vinaigrette ben emulsionata ed alcuni chicchi di melagrana. Ho lasciato riposare un po’ e quindi ho servito.

 

Published by

6 thoughts on “Insalata festiva con Melagrana e Mazzancolle

    1. è proprio viola il colore della carota. Una specie originaria dell’Afghanistan e comune in Europa nel XVII secolo poi abbandonata in favore di quella arancione. Attualmente “esistono cinque categorie di carote: la carota arancione, che contiene la vitamina A e fa bene alla salute; la carota violacea, ricca di polifenoli, flavonoidi e in particolare antocianine, sostanze antiossidanti presenti anche nel vino che fanno bene alla circolazione e che combattono i radicali liberi; la carota gialla ricca di luteina, vitamina che protegge la macula degli occhi; poi la carota bianca e rossa che sono meno interessanti dal punto di vista nutrizionale.” http://goo.gl/5L6Nc

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.