Mandorla Trota e Bavette

Oggi non volevo fare la spesa, non volevo fare da mangiare non volevo la pasta! l’altra settimana avevo acquistato delle mandorle in scaglie “per uso futuro” pensai tra me e me all’atto dell’acquisto… ed ecco arrivato il momento: scaglie di mandorle … apro il frigo, trota salmonata… mi giro un pacco di bavette… che fare?

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di bavette;
  • 1 filetto di trota salmonata di San Daniele (circa 150 gr);
  • 15 pomodorini datterini;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 cucchiai di mandorle a scaglie tostate;
  • erba cipollina a piacere;
  • sale, pepe qb.

Preparazione a modo mio:
In una padella sufficientemente larga faccio imbiondire lo spicchio di  aglio in olio evo. Taglio il filetto di trota a piccoli pezzi che poi lascio rosolare per qualche minuto. Unisco i pomodorini datterini tagliati a metà, regolo di sale il condimento e proseguo la cottura per altri 10 minuti a fiamma moderata. Nel frattempo lesso le bavette per 4 minuti in abbondante acqua salata; le trasferisco quindi nella padella insieme al mio condimento portandole a cottura con l’acqua di cottura della pasta come fosse un risotto. Alla fine aggiungo le scaglie di mandorle tostate, insaporisco con erba cipollina e una spolverata di pepe nero.

Published by

2 thoughts on “Mandorla Trota e Bavette

  1. Grazie Gianni,
    mi lusinghi e questo mi da molta soddisfazione, è un piacere ricevere complimenti. E ringrazio chiunque voglia anche formulare critiche e suggerimenti.
    … e ovviamente … buon appetito a tutti!
    Virginie

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.